Concorsi in atto
Ultimissime sul concorso
Consigli per la preparazione
Temi assegnati
Forum
Aggiornamento normativo
Siti di interesse
Home page
 Cerca nel sito
   

Codici Concorso Magistratura 2015
Tutti i volumi di preparazione al concorso in Magistratura



Credits



Temi assegnati ai precedenti concorsi
per uditore giudiziario

 

1. CONCORSO A 200 POSTI
(DD.MM. 25 agosto 1945 e 6 marzo 1946)

Tema di diritto Civile e Romano: VolontÓ e dichiarazione di volontÓ nei negozi giuridici. Sconcordanza volontaria tra esse: ipotesi varie; in particolare della simulazione. Del possesso: nozione e tutela.
Tema di diritto Penale: L’esercizio di un diritto e l’adempimento di un dovere come causa di esclusione del reato: natura giuridica, concetto, regime di tale scriminante.
Tema di diritto Amministrativo: Tutela giurisdizionale dei diritti e degli interessi dei soggetti privati offesi da atti della pubblica amministrazione.

2. CONCORSO A 328 POSTI
(DD.MM. 4 ottobre 1946 e 13 aprile 1947)

Tema di diritto Civile e Romano: La patria potestÓ nel diritto romano e nel diritto civile.
Tema di diritto Penale: Consumazione del reato. Tentativo. Desistenza volontaria e pentimento operoso.
Tema di diritto Amministrativo: Nozione dell’atto amministrativo e sue principali classificazioni.

3. CONCORSO A 250 POSTI
(DD.MM. 26 febbraio 1948 e 5 gennaio 1949)

Tema di diritto Civile e Romano: Il trasferimento della proprietÓ nel diritto romano e nel diritto civile.
Tema di diritto Penale: Nozioni generali del falso in diritto penale.
Tema di diritto Amministrativo: L’espropriazione per pubblica utilitÓ con particolare riguardo alla tutela dei diritti e degli interessi dei cittadini.

4. CONCORSO A 200 POSTI
(D.M. 15 aprile 1949)

Tema di diritto Civile e Romano: Limitazioni legali della proprietÓ e servit¨ prediali nel Diritto Civile. Nozioni generali e caratteri differenziali.
Tema di diritto Penale: Il consenso dell’avente diritto. Rilevanza, natura giuridica e requisiti di validitÓ.
Tema di diritto Amministrativo: Diritti e interessi con particolare riguardo alle concessioni e alle autorizzazioni amministrative.

5. CONCORSO A 250 POSTI
(D.M. 10 agosto 1950)

Tema di diritto Civile e Romano: Le obbligazioni naturali in diritto romano e in diritto Civile e Romano: loro effetti, con particolare riguardo alla compensazione. Obbligazioni civili assunte per l’adempimento di obbligazioni naturali.
Tema di diritto Penale: L’errore nel diritto penale. In particolare dell’errore sulla persona dell’offeso e di quello nell’esecuzione del reato.
Tema di diritto Amministrativo: Il silenzio della Pubblica Amministrazione rispetto alle istanze del privato: natura, effetti, rimedi.

6. CONCORSO A 200 POSTI
(D.M. 2 agosto 1951)

Tema di diritto Civile e Romano: Dei rapporti patrimoniali tra i coniugi ed in particolare della dote nel diritto romano e nel diritto civile. Accennate ai diritti della moglie del fallito relativamente ai beni dotali e a quelli parafernali.
Tema di diritto Penale: La colpa. Cooperazione nel delitto colposo.
Tema di diritto Amministrativo: L’Ente pubblico in generale con particolare riferimento all’autarchia e all’autonomia normativa.

7. CONCORSO A 200 POSTI
(D.M. 9 maggio 1952)

Tema di diritto Civile e Romano: I modi di estinzione delle obbligazioni diversi dal pagamento nel diritto romano e nel diritto vigente.
Tema di diritto Penale: Il concorso di pi¨ persone nel reato con particolare riferimento al reato diverso commesso da taluno dei concorrenti.
Tema di diritto Amministrativo: Esposti sommariamente i principi sulla natura e sui caratteri del Demanio pubblico, dite in particolare delle concessioni sui beni demaniali e della tutela giurisdizionale dei diritti e degli interessi legittimi nascenti dalle concessioni stesse.

8. CONCORSO A 200 POSTI
(D.M. 2 agosto 1952)

Tema di diritto Civile e Romano: Il contratto meramente obbligatorio e quello con effetti reali, con speciale riguardo alla vendita di cose di specie nel diritto romano e nel diritto italiano.
Tema di diritto Penale: Determinato il fondamento ed esposti i requisiti della difesa legittima, dite se l’esimente possa essere invocata dal provocatore, dall’aggressore e dal rissante.
Tema di diritto Amministrativo: Il sindacato dell’AutoritÓ Giudiziaria sugli atti amministrativi.

9. CONCORSO A 200 POSTI
(D.M. 10 gennaio 1953)

Tema di diritto Civile e Romano: Premessi brevi cenni sulla compravendita in Diritto romano e in Diritto civile e sulle differenze intercedenti tra l’una e l’altra, parlate del contratto preliminare di vendita nel diritto vigente: sua forma, suoi effetti, esecuzione in forma specifica con riguardo anche alle norme di diritto transitorio.
Tema di diritto Penale: Premessi brevi cenni sugli elementi costitutivi del reato, trattate in modo particolare dell’evento.
Tema di diritto Amministrativo: I ricorsi amministrativi con particolare riguardo ai rapporti tra il ricorso straordinario al Capo dello Stato e quello al Consiglio di Stato.

10. CONCORSO A 200 POSTI
(D.M. 24 aprile 1954)

Tema di diritto Civile e Romano: La responsabilitÓ per fatto illecito nel diritto romano e nel diritto vigente.
Tema di diritto Penale: Del rapporto di causalitÓ materiale nel diritto penale e concorso di cause.
Tema di diritto Amministrativo: Nozione dell’atto amministrativo e sue principali classificazioni; con particolare riguardo agli accordi fra enti pubblici ed all’ammissibilitÓ della figura giuridica dei contratti di diritto pubblico.